Maschere viso per pelle delicata e sensibile fai da te

Scopri i nostri consigli per la cura della pelle del viso delicata e sensibile e le migliori maschere viso fatte in casa per la pelle sensibile e delicata.

0
65
Maschere viso per pelle delicata e sensibile fai da te: ricette facili e veloci. Scopri i nostri consigli per la cura della pelle del viso delicata e sensibile e le migliori maschere viso fatte in casa per la pelle sensibile e delicata.

Si definisce sensibile una pelle molto fragile e predisposta a reagire negativamente ad agenti fisici o chimici. Tale condizione oggi giorno è molto diffusa e spesso viene sottovalutata. Come prima cosa è importante rintracciare le cause che provocando questa sensibilità, cercare di eliminarle quando è possibile e dopo, intervenire con rimedi naturali come le maschere viso per pelle delicata fai da te.

L’ipersensibilità della pelle del viso è più comune nelle donne che negli uomini e i sintomi sono puramente soggettivi, solitamente si manifestano con arrossamento, secchezza, bruciore e prurito. Inoltre la pelle sensibile può essere soggetta a fastidiose reazioni allergiche, ad una precoce formazione delle rughe e di altri spiacevoli inestetismi.

Cause della pelle delicata e sensibile

Prima di passare alle ricette per preparare le maschere viso per pelle delicata e sensibile, cerchiamo di comprenderne le possibili cause. Possono essere sia fattori fisici che chimici. Questi ultimi, legati soprattutto ai nostri errori, sono più numerosi di quelli fisici.

Fattori fisici legati alla pelle delicata

L’esposizione al vento ed a temperature molto basse o molto alte senza l’adeguata protezione solare in base al proprio fototipo. Una detersione troppo violenta e aggressiva, le poche ore di sonno o l’eccessivo stress ma anche i cambiamenti ormonali dovuti al ciclo mestruale, alla gravidanza e alla menopausa, i quali possono irritare e sensibilizzare la pelle

Fattori chimici che possono provocare ipersensibilità

I fattori chimici che possono contribuire alla sensibilizzazione dell’epidermide, sono di più rispetto a quelli fisici. Molte persone notano una momentanea sensibilizzazione epidermica in seguito all’assunzione di farmaci che possono portare a questo effetto collaterale. Dipende anche dall’applicazione di cosmetici aggressivi ricchi di sostanze chimiche come siliconi, petrolati e parabeni che alterano la capacità cellulare di trattenere i liquidi per mantenere la pelle sana ed idratata.

L’utilizzo di cosmetici inadeguati per proteggere la pelle possono sortire l’effetto opposto, portandola poi a diventare eccessivamente sensibile. C’è po il fattore di una dieta squilibrata, collegata anche a una poca assunzione di acqua giornaliera o magari all’abuso di bevande alcoliche che diminuisce l’idratazione della pelle.

Molte donne hanno la brutta abitudine di non struccarsi la sera prima di andare a letto, il che rende la pelle più secca e ne sfavorisce la respirazione. Anche la depilazione, che può avere un effetto aggressivo sulla pelle, può aggravare il problema della pelle delicata o farla comparire. Non dimentichiamoci poi l’inquinamento ambientale al quale, purtroppo, siamo esposti ogni giorno.

Fortunatamente esistono rimedi naturali che restituiscono salute e lucentezza alla pelle, molti dei quali sono veramente semplici da preparare. Elencherò adesso alcune maschere per la pelle composte da ingredienti in gran parte facilmente reperibili nella propria dispensa.

Maschere viso per pelle delicata e sensibile fai da te

Ecco alcune ricette facili e veloci di maschere per pelle delicata e sensibile fai da te.

1. Maschera viso al tiglio

Ingredienti per realizzare la maschera al tiglio:

  • due cucchiai di fiori di tiglio secchi
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • 100 ml circa di tisana al tiglio
  • infuso di camomilla q.b.

Pestate in un mortaio i fiori secchi di tiglio, reperibili in erboristeria. Successivamente mescolate il tutto dentro una ciotola, applicate la crema sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Dopodiché sciacquate con l’infuso di camomilla. Questa maschera non è adatta a soggetti inclini ad allergie.

2. Maschera alla camomilla

Ingredienti per preparare la maschera viso per pelle delicata e sensibile alla camomilla:

  • due cucchiai di fiori di camomilla secchi
  • due cucchiai di gel d’aloe vera
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • infuso di camomilla q.b.

Questa maschera ha un forte effetto lenitivo ed emolliente grazie alle delicate proprietà dell’ingrediente principale.

Pestate nel mortaio i fiori secchi di camomilla, acquistabili in erboristeria o su internet come anche il gel d’aloe. Unite tutti gli ingredienti diluendo gradualmente il composto con l’infuso di camomilla. Dopodiché spargere la miscela sul viso e tenerlo in posa per 20 minuti. Sciacquare il tutto con l’infuso di camomilla.

3. Maschera alla malva

Ingredienti per preparare la maschera per il viso alla malva:

  • due cucchiai di fiori di malva secchi
  • due cucchiai di burro di karitè
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • 100 ml circa di infuso di malva
  • Infuso di camomilla q.b.

Pestare i fiori secchi di malva e unirli insieme agli altri ingredienti, diluendo il composto con l’infuso di malva. Stendere la maschera sul viso e lasciarla agire per 20 minuti. Sciacquare il tutto con l’infuso di camomilla.

4. Maschera viso al cetriolo

Ingredienti per preparare la maschera per il viso al cetriolo:

  • metà cetriolo
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • un cucchiaio di olio i mandorle dolci
  • due cucchiai di succo d’uva
  • tè verde q.b.

Pulite e schiacciate il mezzo cetriolo. Successivamente ponetelo in una ciotolina insieme all’argilla e l’olio di mandorle, diluendo il tutto con il succo d’uva. Lasciate raffreddare il composto nel frigo per almeno 30 minuti. Passatelo poi sul viso e lasciatelo in posa per 20 minuti. Sciacquate con tè verde freddo.

Questa maschera è adatta a soggetti che hanno la pelle stressata e non idratata. Inoltre l’utilizzo di ingredienti a basse temperature la rendono particolarmente adatta alle stagioni calde.

5. Maschera per pelle delicata e sensibile agli oli vegetali

Ingredienti per preparare la maschera agli oli vegetali:

  • un cucchiaio di olio di mandorle dolci
  • un cucchiaio di olio o burro di cocco
  • un cucchiaio di argilla bianca
  • un cucchiaio di olio di Jojoba
  • acqua di cocco q.b.
  • tè verde q.b.

Amalgamare tutti gli ingredienti dentro ad una ciotola e lasciare raffreddare in frigo per almeno 20 minuti. Dopo di che distribuire sul viso la crema e tenerla in posa per 10 minuti. Sciacquare prima con il tè verde tiepido e poi con l’acqua di cocco fredda. Tali prodotti sono facilmente reperibili su internet o all’erboristeria. Anche questa maschera è molto indicata per la stagione estiva.

6. Maschera alla liquirizia

Ingredienti per preparare la maschera alla liquirizia:

  • una radice di liquirizia o una bustina di tisana
  • un cucchiaio di argilla rosa
  • un cucchiaio di olio evo
  • un cucchiaio di miele
  • due gocce di olio essenziale di camomilla
  • infuso di camomilla q.b.

Mettete a bollire la radice in un pentolino per 10 minuti o se avete la bustina di tisana alla liquirizia mettetela in infusione. Dopo di che amalgamate tutti e cinque gli ingredienti. Stendetela sul viso e lasciare agire per 15 minuti. Sciacquate la maschera con l’infuso di camomilla fredda, la quale, insieme alla liquirizia, causerà un effetto rilassante.

7. Maschera alle fragole

Ingredienti per preparare la maschera viso alle fragole:

  • trenta fragole
  • trenta gocce di tintura madre di calendula
  • acqua tiepida q.b.

Frullate in un mixer le fragole e le gocce di calendula (acquistabile in erboristeria), integrando man mano l’acqua tiepida fino ad avere una miscela omogenea. Stendetela sul viso e lasciatela agire per 20 minuti. Successivamente rimuovete la maschera sciacquando con acqua tiepida. La calendula è un ottimo lenitivo che applicato sulle zone arrossate aiuta ad eliminare il rossore.

8. Maschera viso alla lavanda

Ingredienti per preparare la maschera alla lavanda:

  • due cucchiai di fiori di lavanda secchi
  • due cucchiai di gel d’aloe
  • due cucchiai di burro di karitè
  • una piccola dose di argilla rosa
  • due gocce di olio essenziale alla lavanda
  • infuso di malva q.b.

Pestate i fiori di lavanda in un pestino con il gel d’aloe e uniteli in una ciotola insieme agli altri ingredienti. Subito dopo distribuite sul viso la maschera e tenete in posa per 20 minuti. Sciacquate il tutto con l’infuso di malva freddo.

9. Maschera per pelle mista e sensibile all’argilla verde

Ingredienti per la maschera viso all’argilla verde:

  • due cucchiai di argilla verde
  • un cucchiaio di amido di mais
  • due cucchiai di gel d’aloe
  • due cucchiai di miele
  • dieci gocce di succo di limone
  • acqua distillata q.b.

Amalgamate insieme tutti gli ingredienti ed aggiungete l’acqua distillata poco alla volta all’impasto fino ad ottenere una crema densa. Applicatela sul viso e tenetela in posa per 15 minuti. Sciacquate il tutto con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida.

10. Maschera per pelle grassa e sensibile allo yogurt bianco

Ingredienti per preparare la maschera allo yogurt bianco:

  • due vasetti di yogurt bianco
  • una tazza di farina d’avena
  • cinque gocce di succo di limone

Mescolate tutti e tre gli ingredienti in una ciotola e applicate la crema ottenuta sul viso. Lasciate agire per 10 minuti e rimuovete la maschera con un asciugamano inumidito, finendo col sciacquare la pelle con acqua tiepida.

Il linea di massima si consiglia di provare almeno una volta tutte le maschere naturali, in modo da capire quali sono quelle che hanno un effetto benefico maggiore per la propria persona.

Si consiglia anche, una volta stabilite quali sono quelle migliori, di effettuare una rotazione regolare e non utilizzare sempre la stessa, in modo da mischiare e sommare gli effetti positivi derivanti da più ingredienti diversi.

Consigli utili per la pelle delicata e sensibile

Per una pelle sana e bella da vedere non è però sufficiente applicare periodicamente delle maschere naturali. E’ doveroso seguire alcuni semplici accorgimenti:

  • Utilizzare creme che proteggono da agenti esterni, soprattutto nella stagione estiva in cui i raggi UV colpiscono maggiormente la pelle;
  • Quando si acquistano dei prodotti di bellezza, è sempre bene informarsi che non contengano sostanze come siliconi e petrolati, tramite le etichette o chiedendo aiuto ai commessi;
  • Se possibile utilizzare cosmetici a base di amamelide, una sostanza che aiuta a decongestionare, sfiammare e cicatrizzare le cellule della pelle;
  • Praticare periodicamente un’accurata pulizia del viso e detergerlo sempre con prodotti naturali e lenitivi come le tisane.

Per completezza vi spieghiamo quali sono le cose da non fare assolutamente per non peggiorare la situazione.

Come prima cosa dovete evitare gli alcolici in grandi quantità (non più di un bicchiere di vino al giorno) e non fumare.

Non vanno usati prodotti di scarsa qualità e non adatti al proprio tipo di pelle, così come non vanno usati eccessivamente gli scrub viso e gli esfolianti.

Non vanno nemmeno sottovalutate la comparsa delle cisti, così come le macchie della pelle e le arrossature. Ricordatevi che, se ci sono anomalie sulla o sotto la pelle, dovete parlarne con il vostro dermatologo.

© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here