Caduta dei capelli: cause, sintomi, rimedi naturali, alimentazione e consigli

Si può prevenire e contrastare la caduta dei capelli in modo naturale? Scopri cosa fare per rinforzare i capelli fragili, l'alimentazione consigliata ed i più efficaci rimedi naturali contro la caduta dei capelli.

0
45
La caduta dei capelli: cause, sintomi, rimedi naturali, alimentazione e consigli utili. Scopri le principali cause della caduta dei capelli, i rimedi naturali più efficaci, cosa mangiare per rinforzare i capelli, i cibi da evitare ed alcuni consigli per prevenire la perdita di capelli nelle donne e uomini.
La caduta dei capelli: cause, sintomi, rimedi naturali, alimentazione e consigli utili.

Uno dei problemi più comuni e di cui si sente parlare spesso è proprio la caduta dei capelli. Vediamo le cause inerenti per poter identificare meglio il disturbo che affligge da sempre sia uomini che donne. Parliamo inoltre di sintomi, ma anche di rimedi naturali contro la caduta dei capelli e di alimentazione per poter intervenire senza danneggiare il cuoio capelluto.

Ricordiamo che un corretta alimentazione può essere d’aiuto contro la caduta dei capelli. Infine abbiamo preparato un elenco di consigli utili al caso. Dunque, ecco quello che c’è da sapere. Iniziamo con una descrizione del problema qui presente che solamente tra le persone di sesso maschile interessa più del 30% degli italiani.

Le donne rispetto agli uomini danno molta più attenzione ai propri capelli. Ma spesso questo non basta, in vari casi occorrono rimedi e particolari attenzioni per evitare il problema che affrontiamo oggi, cioè la caduta dei capelli. Solitamente i soggetti più a rischio sono proprio gli uomini, ed è facile infatti riscontrare in quest’ultimi calvizia o alopecia (ciò non vuol dire però che le donne sono esenti dal problema).

A seconda del grado di entità è bene consultarsi con un esperto che possa quindi fornire non solo consigli utili, ma anche cure appropriate. Vogliamo aggiungere che la caduta dei capelli non sempre deve essere considerata un problema, entro alcuni limiti infatti non è motivo di preoccupazioni. Vediamo le cause!

Cause della caduta dei capelli: 7 fattori da considerare

Le cause inerenti alla caduta dei capelli sono moltissime, infatti prima di giungere a conclusioni affrettate è bene rivolgersi a un medico! Essendo tuttavia di un numero piuttosto elevato le abbiamo riportate qui sotto, facendo ovviamente riferimento alle cause più frequenti che gli esperti hanno diagnosticato in uomini e donne.

1. Fattore ereditario

La caduta dei capelli può essere ereditata, quindi il soggetto anche in giovane età può iniziare a vedere i primi cambiamenti. In queste circostanze c’è veramente poco da fare ma è importante comunque parlare con un esperto per ridurre eventualmente i sintomi.

2. Cambio di stagione

Il cambiamento delle stagioni influisce moltissimo sull’uomo. Non si parla infatti solo di malattie e virus influenzali, possono anche capitare episodi in cui è facile notare una caduta dei capelli.

3. Stress

Nemico giurato della nostra salute, causa di innumerevoli disturbi, rende difficile anche il riposo… stiamo parlando dello stress! Mente e corpo se non sono in sintonia creano squilibri, tra questi la perdita dei capelli. Può avvenire in maniera lieve come non. Tutto dipende dal grado di stress.

4. Carenze vitaminiche

L’alimentazione è importante in ogni contesto, ovvero mangiare sano previene innumerevoli disturbi e rende il corpo più forte verso malattie, virus e non solo. Quando parliamo di carenze vitaminiche è facile che il soggetto possa sentirsi debole, irritato, disorientato e quant’altro. Tra questi problemi rientra anche la caduta dei capelli. Infatti sono consigliati alimenti ricchi di vitamina A per evitare il tutto. Non devono mancare neppure le altre come la C, le vitamine del gruppo B etc.

5. Troppi lavaggi

I capelli hanno bisogno di essere lavati bene, ma questo non significa eccedere. Inoltre l’uso di prodotti non adeguati (come appunto gli shampoo molto economici) danneggia la cute e rende i capelli più deboli e fragili. Risultato? Una possibile perdita dei capelli. Quindi no categorico ai lavaggi frequenti!

6. Diete eccessive

Come detto precedentemente il cibo è alla base di tutto, un regime alimentare completo è infatti un modo naturale per condurre una vita in salute e più longeva. Ecco perché quando si fa uso di diete eccessive (le quali vanno a togliere nutrienti importanti per l’organismo) il corpo umano avverte facilmente disturbi di varia natura. Un segnale spia tra questi è anche la caduta dei capelli.

7. Inquinamento ambientale

Un’altra causa che può incidere sul problema qui presente è proprio l’inquinamento ambientale. In molti soggetti è un fenomeno che attiva o accentua la caduta dei capelli.

Altre possibili cause: diabete, anemia, bulimia, impiego di alcuni farmaci, anoressia, patologie dei capelli, disfunzioni della tiroide etc.

Sintomi della caduta dei capelli

La caduta dei capelli è di per sé un sintomo. Può avere però alcuni sintomi collegati come per esempio la forfora, il prurito cutaneo, l’iniziale indebolimento della chioma e anche il diradamento della chioma.

La caduta dei capelli: rimedi naturali efficaci

Fortuna che è possibile fare ricorso ai rimedi naturali in qualunque occasione. Caduta dei capelli? Fragilità o poca lucentezza? Qualunque sia il problema, l’uomo sa sempre come intervenire senza fare uso di prodotti aggressivi e dannosi per la salute. Ecco alcuni rimedi naturali per la caduta dei capelli.

1. Aloe vera

L’aloe vera è una pianta nota per le sue proprietà benefiche. Infatti il gel contenuto nelle sue foglie è un alleato indiscusso per l’uomo. Tra i molti benefici che offre, sappiamo che è anche utile per rafforzare i capelli. È sufficiente applicarlo sulle lunghezze e lasciarlo agire per 30 minuti. In seguito basta il consueto lavaggio.

2. Avocado

Un frutto sempre più rinomato ed è tutto merito della sua composizione chimica, la quale è assolutamente perfetta per la nostra salute. Infatti l’avocado è consigliato per innumerevoli benefici, anche se parliamo di anti-caduta dei capelli. Come funziona? Semplicemente diventa un elemento utilissimo per la creazione di una maschera da sfruttare per prevenire la caduta e rinforzare allo stesso tempo i capelli. Il rimedio è semplice, la polpa dell’avocado è la parte d’interesse. Con l’aiuto di un mixer lo si può frullare e successivamente mettere in posa sulla chioma. Anche in questo caso 30 minuti servono. Infine, passare al consueto lavaggio ma solo dopo un bello shampoo.

3. Olio d’oliva

L’impiego dell’olio d’oliva può dare ottimi risultati contro la caduta. Questo ingrediente (noto come condimento dal potere antiossidante) è di facile reperibilità, inoltre è anche molto efficace. Generalmente gli esperti suggeriscono alcune gocce sulla cute. 20 o 30 minuti e successivamente uno shampoo per ultimare. Ricordiamo che è meglio usarlo quando i capelli sono umidi.

4. Zenzero

Lo zenzero non poteva mancare viste le sue multi proprietà benefiche. Non è solamente utile contro i malanni di stagione o la sensazione di nausea, secondo gli esperti può anche favorire la crescita dei capelli. Uno modo per utilizzarlo in maniera soddisfacente è quello di utilizzarlo per preparare una buona tisana.

5. Arancia

L’arancia è un agrume ricco di vitamina C e la sua assunzione è consigliata per potenziare le difese immunitarie, oltre che per migliorare l’assimilazione del ferro. I vantaggi offerti da questo frutto sono molti. Infatti anche se parliamo di caduta dei capelli o forfora si dimostra un prezioso alleato. Nello specifico è il succo d’arancia a fornire gli effetti benefici. Generalmente una maschera a base di arancia è sufficiente. Occorre tutto il frutto, buccia compresa.

6. Semi di fieno greco

I semi di fieno greco sono impiegati come alleati dei capelli. Stimolano infatti la crescita e sono utili contro la possibile caduta. Il metodo consiste nel prendere una quantità minima di questi semi (2 cucchiai piccoli) e lasciarli in acqua. Dopo circa 8 ore è possibile scolarli e introdurli nel mixer. Una volta azionato l’elettrodomestico, il ricavato dei semi può essere d’aiuto per i capelli. 60 minuti di posa e infine il classico lavaggio con un shampoo non aggressivo.

La caduta dei capelli: l’alimentazione consigliata

I capelli hanno bisogno dei giusti nutrienti, quindi vitamine e sali minerali non possono mancare all’appello. Lo stesso vale per gli acidi grassi Omega 3. Dunque, brevemente ricordiamo i cibi indicati e quelli non.

Cosa mangiare per rinforzare i capelli

Come alimenti indicati possiamo ricordare la frutta secca, tra questi le noci in particolare. Ma anche l’assunzione di pistacchi e mandorle è del tutto indicata. Nella frutta secca si possono reperire sostanze ottime come gli Omega 3, oltre che una gran varietà di sali minerali.

Anche i cereali integrali sono un’ottima scelta, allo stesso tempo combattano il senso di fame quindi sono utili per ridurre l’appetito. Da non dimenticare che questo genere di alimenti sono anche antiossidanti.

I legumi (come le lenticchie e i fagioli) ancora una volta si dimostrano utili per la salute, anche in presenza di caduta dei capelli. Impossibile scordare il pesce, come il salmone che dispone di Omega 3, vitamine e minerali che rafforzano i capelli.

Anche la trota, lo sgombro e il merluzzo sono indicati. Lo stesso vale per i frutti di mare. Non sono da escludere le verdure come le carote e le zucchine, ma anche gli spinaci, o i semi di lino.

La cipolla e l’aglio lo stesso sono suggeriti dagli esperti. Chiedere pure a un medico nutrizionista per una tabella personale. Infatti vanno considerati che tra i cibi che vi sono qui menzionati non tutti possono farne uso. Allergie e intolleranze alimentari sono sempre in agguato.

Cibi sconsigliati

La dieta suggerita non è uguale per tutti. Ecco un piccolo elenco di alimenti che permette di incentivare questo disturbo il quale interessa sia gli uomini che le donne di tutto il mondo.

  • Bevande gassate. Dannose per i capelli ma anche per tutto il resto del corpo.
  • Alcool. Sicuramente non nasce per il nostro benessere. L’uso sporiadico non è dannoso, ma in caso contrario si.
  • Caffeina. Questa sostanza non si trova solamente del caffè ma anche in altri prodotti. Infatti è facile farne scorte ed accusare così piccoli o medi disturbi. Un abuso è comunque dannoso per il corpo.
  • Cibi fritti. La frittura non è mai stata salutare. Il fegato e altre parti del corpo ne risentono infatti. Ecco perché va ridotto drasticamente il suo consumo. Quindi non sono solamente i capelli a perdere salute.
  • Cibo spazzatura. Qui si tocca proprio il fondo, questo facendo riferimento a quando abusiamo di tali prodotti. Ma cos’è il cibo spazzatura? Merendini, biscotti, snacks e molto altro ancora.

Consigli utili in caso di capelli fragili che cadono

I capelli sono da tenere con cura, altrimenti possono danneggiarsi diventando così molto deboli. Prevenire e contrastare la caduta dei capelli è possibile, ma serve attenzione. Tra i consigli che possiamo fornire ricordiamo:

  • Le tinture sono dannose e possono favorire la caduta infatti. Basta pensare che sono prodotti contenenti composti chimici. Il consiglio migliore che possiamo fornire è non utilizzarli, o comunque ridurli in maniera notevole.
  • Troppi lavaggi possono indebolire i capelli. Infatti si sconsiglia di evitare l’abuso di lavaggi è prodotti chimici. Meglio uno shampoo neutro anzi che un prodotto dannoso per capelli, cute e non solo.
  • L’asciugacapelli è dannoso se impiegato frequentemente e a distanza molto ravvicinata. Il calore infatti non è affatto amico di quest’ultimi è può favorire la caduta.
  • La permanente è un altro processo non indicato, specie se si è già ha rischio di capelli fragili. Consiglio? Assolutamente sconsigliata.

Naturalmente tutto materiale presente in questo testo non è da mettere avanti ai consigli di uno specialista. È bene rivolgersi al proprio medio dato che possono esservi anche cause di un certo spessore dietro alla caduta dei capelli.

© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here