Maschere per capelli crespi fai da te: le migliori ricette e consigli utili

Hai i capelli crespi e non sai cosa fare? In questo articolo troverai rimedi naturali contro i capelli crespi e consigli su come preparare una maschera per capelli crespi fai da te utilizzando solo ingredienti naturali 100% ed alcune ricette facili per fare le maschere per capelli crespi in casa ed a costo zero.

0
229
Maschere per capelli crespi fai da te: le migliori ricette e consigli utili. Hai i capelli crespi e non sai cosa fare? In questo articolo troverai rimedi naturali contro i capelli crespi e consigli su come preparare una maschera per capelli crespi utilizzando solo ingredienti naturali 100% ed alcune ricette facili per fare le maschere per capelli crespi in casa ed a costo zero.
Maschere per capelli crespi fai da te: le migliori ricette e consigli utili.

Il problema dei capelli crespi è molto diffuso, sia per il genere femminile che per quello maschile. Oggigiorno sia donne che uomini cercano di fronteggiare questo disagio acquistando prodotti che si basano su particolari sostanze chimiche, spesso senza ottenere il risultato sperato. Oggi infatti, vogliamo offrirvi alcuni consigli su quelle che sono le maschere per capelli crespi fai da te più adatte!

La chioma ribelle non è facile da gestire ed impedisce un corretto hair styling, ma fortunatamente acquistare creme e balsami prodotti su scala industriale non è l’unico rimedio possibile.

Questo inestetismo fa sì che i capelli appaiano visivamente gonfi e spenti, proprio come se fossero poco sani. Al tatto invece, risultano ruvidi e non trasmettono quella sensazione di “pienezza” che dovrebbero.

Cause dei capelli crespi, quali sono?

Scopriamo le cause dei capelli crespi.

1. Cause ereditarie

Alcune volte le cause sono naturali, ovvero il problema della chioma ingestibile può essere ereditaria, ma per fortuna, anche in questi casi, è possibile ricorrere a qualche tattica efficiente per migliorare almeno esteticamente la situazione, aiutando i capelli a essere in salute.

2. Cosmetici aggressivi

L’acquisto di un cosmetico aggressivo contenente tensioattivi, parabeni e siliconi. Per questo è sempre bene leggere l’INCI (l’etichetta con gli ingredienti) per non peggiorare la situazione e non spendere soldi inutilmente.

3. Tinte e trattamenti

Molte donne e tanti uomini hanno l’abitudine di tingere i capelli con prodotti chimici particolarmente aggressivi. Ma anche di modificare la struttura naturale dei capelli con permanenti o trattamenti liscianti. Tutti questi in qualche modo, vanno ad arrecare danni e favoriscono l’insorgere del capello crespo. Se volete tingere i capelli, meglio usare gli hennè naturali. Anche l’uso di arricciacapelli, piastre e arricciacapelli ad elevate temperature influisce negativamente.

4. Il clima

Anche il tempo meteorologico può rendere il capello indisciplinato. Il problema si presenterà sicuramente con una giornata piovosa e umida.

5. Alimentazione

Un altra causa abbastanza comune è l’alimentazione sbagliata, quando ci sono carenze alimentari i capelli si indeboliscono e si sfibrano.

10 maschere per capelli crespi fai fa te

Rientrate in uno dei casi appena elencati e volete addomesticare la vostra chioma leonina? Vi propongo semplici rimedi naturali per rendere i vostri capelli più morbidi e dall’aspetto luminoso: 10 maschere fai-da-te per i capelli crespi, i cui ingredienti sono facilmente reperibili su internet, all’erboristeria ed al supermarket.

1. Maschera per capelli crespi fai da te all’aceto

Ingredienti:

  • Due cucchiai di aceto di mele o di riso
  • Un uovo
  • Pellicola trasparente

Sbattere l’uovo (chiara e tuorlo) insieme all’aceto in un ciotolina. Distribuire il composto su tutte le lunghezze asciutte e dopodiché avvolgeteli nella pellicola. Lasciate agire per 15 minuti. Detergete i capelli con uno shampoo biologico aggiungendo un po’ di aceto e risciacquate abbondantemente. Le proteine e i grassi buoni dell’uovo nutre la chioma mentre l’olio lucida il capello.

2. Maschera fatta in casa all’olio di semi di lino per capelli crespi

Ingredienti:

  • Due cucchiai di aceto di riso
  • Una tazza contenente l’acqua di bollitura del riso
  • Metà gel d’aloe vera
  • Tre cucchiai di olio di semi di lino
  • Pellicola trasparente

Amalgamate tutti gli ingredienti e stendeteli sui capelli umidi. Ricopriteli con la pellicola e lasciate in posa per 20 minuti. Successivamente lavateli con uno shampoo bio e sciacquate bene per togliere ogni residuo. L’olio di semi di lino ha proprietà disciplinanti, rinforzanti e idratanti.

3. Maschera per capelli crespi fatta in casa al luppolo

Ingredienti:

  • Metà bicchiere di fiori di luppolo o un bicchiere di birra sgasata
  • Un vasetto di yogurt bianco
  • Tre albicocche
  • Un uovo
  • Aceto di riso q.b.

Mettete a bollire in un pentolino i fiori di luppolo per 20 minuti, dopodiché filtrate l’acqua e lasciate riposare. Tagliate, snocciolate e frullate le albicocche insieme al resto degli ingredienti. Distribuite poi la maschera sui capelli asciutti e lasciate in posa per 15 minuti. Subito dopo detergete con lo shampoo e sciacquate con aceto di riso. I fiori di luppolo e la birra donano morbidezza e lucentezza al capello.

4. Maschera fai da te al rosmarino per capelli crespi

Ingredienti:

  • Tre cucchiai di infuso di rosmarino
  • Quattro cucchiai di olio di mandorle dolci
  • Tre cucchiai di burro di cocco

Fate bollire in un pentolino tre rametti di rosmarino per pochi minuti e, una volta raffreddato, filtrate il tutto. Dopodiché aggiungetelo insieme agli altri ingredienti, stendete sui capelli e lasciate agire per 20 minuti. Detergete e risciacquate bene. L’infuso di rosmarino aiuta il capello a rinforzarsi ed è indicato per chi è soggetto alla caduta dei capelli.

5. Maschera per capelli crespi fatta in casa al ginseng

Ingredienti:

  • Metà bicchiere di gel d’aloe vera
  • Due cucchiai di estratto di ginseng
  • Due cucchiai di olio di semi di lino
  • Un cucchiaio di olio di camelia
  • Pellicola trasparente

Amalgamate tutti e quattro gli ingredienti in un recipiente e passate la maschera su tutte le lunghezze asciutte. Coprite la chioma con la pellicola e lasciate in posa per 30 minuti. Dopodiché lavate i capelli e sciacquate accuratamente. Il ginseng oltre ad avere effetti benefici sul nostro corpo, rivitalizza anche i capelli.

6. Maschera al cocco e al karitè per capelli crespi

Ingredienti:

  • Tre cucchiai di burro di cocco
  • Tre cucchiai di burro di karitè
  • Due cucchiai di olio di cocco

Unite tutti gli ingredienti in una ciotolina e mescolateli. Successivamente stendete e massaggiate la crema sulle lunghezze e lasciate agire per 30 minuti. Detergete con uno shampoo bio e sciacquate in abbondanza. Il burro e l’acqua di cocco nutrono e idratano il capello mentre il burro di karitè previene le doppie punte e protegge il capello, creando intorno a questo una barriera.

7. Maschera per capelli crespi fai da te allo yogurt e limone

Ingredienti:

  • Due vasetti di yogurt bianco
  • Succo di un limone
  • Due cucchiai di miele
  • Due cucchiai di olio di semi di lino

Spremete il limone ed unite il succo insieme ai restanti ingredienti. Amalgamate il composto e lasciatelo riposare in frigo per almeno 10 minuti. Proseguite con lo shampoo. Successivamente applicate la maschera massaggiando come fosse un balsamo e lasciatela agire per 10 minuti. Infine risciacquate accuratamente.

8. Maschera per capelli crespi all’olio di mandorle

Ingredienti:

  • Una confezione di olio di mandorle
  • Un rametto di rosmarino
  • Sei foglie di salvia

Versate l’olio in un contenitore munito di tappo ermetico e lasciateci in effusione il rametto di rosmarino e la salvia, chiudete il coperchio e lasciate riposare per 20 giorni. Tale tempo occorre perché l’olio possa insaporirsi delle sostanze contenute dentro al rosmarino e alla salvia. Dopodiché fate uno shampoo e passate l’olio aromatizzato sui capelli. Dopo 15 minuti risciacquate bene.

9. Maschera per capelli crespi alla mela e alla banana

Ingredienti:

  • Due mele
  • Una banana
  • Un cucchiaio di miele

Sbucciate e tagliate la mela e la banana. Dopodiché frullate il tutto per alcuni minuti. Distribuite il composto sui capelli dopo averli detersi con uno shampoo biologico e lasciate in posa per 15 minuti. Sciacquate con cura.

10. Maschera per capelli crespi fatta in casa all’uovo

Ingredienti:

  • Due tuorli d’uovo
  • Due cucchiaini di olio d’oliva
  • Due cucchiaini di miele
  • Succo di un limone

In una ciotola sbattete i tuorli d’uovo insieme all’olio e aggiungeteci man mano il resto degli altri ingredienti. Successivamente stende la crema sulle lunghezze asciutte e lasciate agire per 30 minuti. Proseguite con lo shampoo.

Consigli utili contro i capelli crespi

Oltre all’utilizzo di maschere per capelli naturali potete contare su alcuni validi consigli:

  • Detergere i capelli con prodotti bio adatti al vostro tipo di capelli e non più di 3 volte alla settimana. Rischiate di stressarli troppo e di renderli elettrizzati.
  • Non utilizzare prodotti aggressivi che contengono: sodio, calcio, lisciva e idrossido di litio, perciò date sempre un’occhiata all’INCI.
  • Non strizzare e strofinare troppo. Meglio tamponare il capello umido preferibilmente con un asciugamano di cotone.
  • Districate i capelli con un pettine in legno con denti larghi e non asciugate i capelli a testa in giù, altrimenti rischiate di incrementare la chioma leonina.
  • Usate temperatura basse del phon durante l’asciugatura. Anche un phon con ioni può fare al caso vostro.
  • Riparatevi dalla salsedine e dall’umidità con bandane, cappelli e spray adatti alla vostra esigenza, evitando di indossare tessuti che fanno gonfiare e elettrizzare i capelli. Al massimo potete portare con voi una piccola piastra da viaggio per non farvi cogliere impreparati dal mal tempo. Fatene un uso giudizioso però, in caso contrario potreste peggiorare la vostra situazione.
© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here