Maschere per capelli secchi fai da te: le migliori ricette e consigli utili

Hai i capelli secchi e non sai cosa fare? In questo articolo troverai rimedi naturali contro i capelli secchi e consigli su come preparare una maschera per capelli secchi utilizzando solo ingredienti naturali 100% ed alcune ricette facili per fare le maschere per capelli secchi in casa ed a costo zero.

0
108
Maschere per capelli secchi fai da te: le migliori ricette e consigli utili. Hai i capelli secchi e non sai cosa fare? In questo articolo troverai rimedi naturali contro i capelli secchi e consigli su come preparare una maschera per capelli secchi utilizzando solo ingredienti naturali 100% ed alcune ricette facili per fare le maschere per capelli secchi in casa ed a costo zero.

In questo articolo vediamo alcune delle migliori maschere per capelli secchi fai da te. Quando il capello è disidratato soffre, appare crespo, non è facile gestirlo e al tatto è ruvido. Tutto ciò può avere molte cause e sicuramente se il vostro desiderio è risolvere il problema, individuarle è il primo passo per star meglio.

Oggi voglio concentrarmi sulle maschere per i capelli secchi fatte in casa, così da offrirvi una serie di ricette utili e naturali per rendere i vostri capelli meglio idratati, luminosi e non crespi! Prima però, affrontiamo un attimo le cause.

Quali sono le cause dei capelli secchi?

I capelli tendono a seccare molto in estate. Questo perché il sole, la salsedine e anche il sale marino inaridiscono la chioma. Il problema dei capelli secchi però non è prettamente estivo. Anche le altre tre stagioni nascondono delle insidie. Per esempio il cloro inaridisce, perciò chi passa molto tempo in piscina può avere alcune effetti collaterali in questo senso.

Anche shampoo e balsamo sbagliati possono portare all’inaridimento della chioma. La colpa è molto spesso dei prodotti aggressivi che usiamo. Perciò, iniziate a eliminare i prodotti ricchi di sostanze dannose e sostituiteli che prodotti di maggior qualità.

Altra causa dei capelli secchi è il calore eccessivo, che può dipendere sia dall’acqua bollente utilizzata per lavare i capelli, sia dall’asciuga capelli o dalla piastra. Andrebbero utilizzate temperature tiepide e chiaramente evitati frequenti trattamenti stressanti e aggressivi come possono essere le permanenti, le tinte e vari tipi di decorazioni.

Infine, non dimentichiamoci le cause legate agli squilibri ormonali oppure alle carenze alimentari.

Come riconoscere i capelli secchi?

Non è chiaramente corretto parlare di veri e propri sintomi ma, se ci sono i segnali che vi stiamo per indicare, è probabile che i vostri capelli sono secchi e si meritano qualche trattamento naturale ristrutturante!

  • Al tatto i capelli appaiono secchi, soprattutto a metà lunghezza fino alle punte.
  • Alla vista sono chiaramente sfibrati e appaiono opachi, spenti.
  • I capelli secchi sono molto spesso accompagnati dalla presenza delle doppie punte, le quali possono essere più o meno estese su tutta la lunghezza.

Non è difficile in realtà eliminare tali fattori dai propri capelli per tornare ad averli belli e splendenti.

Maschere per capelli secchi fai da te: ricette facili e veloci

In questo paragrafo vi propongo alcune ricette di maschere per capelli secchi fai da te completamente naturali e facili da realizzare.

1. Maschera per capelli secchi fai da te con uovo e burro di karitè

Per preparare questa maschera per capelli secchi vi occorrono tre tuorli d’uovo, 4 cucchiai di burro di cocco e 3 cucchiai di burro di karitè. Frullate questi tre ingredienti insieme. Applicate il composto direttamente sui capelli e tenetelo in posa per circa 40 minuti. Dopo, sciacquate bene con l’acqua fredda e fate uno shampoo. Per concludere il trattamento stendete solo sulle punte una noce di burro di cocco. Pettinate i capelli e asciugateli, con temperatura fredda se è estate o tiepida se è inverno.

2. Maschera per capelli secchi fai da te con olio

Gli ingredienti che vi occorrono sono 2 cucchiai di olio di ricino e 1 cucchiaio di olio di oliva. Serve poi anche 1 tuorlo d’uovo. Mescolate tutti gli ingredienti insieme fino a quando non avete ottenuto una pasta uniforme. Applicatela sui capelli e copriteli bene con una pellicola trasparente. Il trattamento deve agire per circa 1 ora. Dopo risciacquate abbondantemente e fatevi uno shampoo. Risciacquate con acqua tiepida.

3. Maschera per capelli secchi fai da te con argilla e avocado

Prendete mezzo avocado, 1 cucchiaio di olio di cocco, latte di cocco quanto basta e anche sei cucchiai di argilla bianca. Pulite il mezzo avocado e frullatelo. A parte lavorate l’argilla con l’olio di cocco e il latte. Impastate per bene aggiungendo anche l’avocado. Adesso spargete per bene sui capelli e tenete in posa la maschera per 40 minuti. Dopo fatevi uno shampoo aggiungendoci un po’ d’acqua di cocco. Alla fine risciacquate con acqua fredda o leggermente tiepida.

4. Maschera per capelli secchi fai da te alla menta piperita

Per realizzare questa maschera vi servono quattro gocce di menta piperita, 4 cucchiai di burro di cocco, 2 cucchiai di olio di mandorle dolci, 1 cucchiaio di olio di camelia e per concludere, 3 cucchiai di gel d’aloe. Con la menta dovete prepararci una tisana e lasciarla raffreddare. Tutti gli altri ingredienti mischiateli insieme e metteteli in posa per 40 minuti sui capelli. Concludete con un accurato risciacquo utilizzando la tisana fredda alla menta.

5. Maschera per capelli secchi fatta in casa alla pera

Prendete una pera, frullate la polpa. Prendete 2 cucchiai di gel d’aloe vera e frullateli con il frutto. Adesso aggiungete 2 cucchiai di miele e 2 di olio extravergine di oliva. Mettete dentro la vostra maschera per capelli secchi anche 5 cucchiai di argilla bianca. Se la maschera è densa, potete aiutarvi con un po’ di acqua di cocco che vi permette di diluirla. Tenete in testa il composto per 40 minuti.

6. Maschera per capelli secchi ai fiori di lavanda

Vi servono tre 3 gocce di olio essenziale di calendula, circa mezzo bicchiere di fiori di lavanda, 3 cucchiai di olio di jojoba e 4 cucchiai di burro di argan. Frullate i fiori di lavanda insieme all’olio di calendula e di jojoba. Per finire mettete 4 cucchiai di burro di argan e tenete tutto in posa per 20 minuti circa. Sciacquate con la tisana di lavanda fredda.

7. Maschera per capelli secchi fai da te allo yogurt e la papaya

Prendete 4 cucchiai di yogurt e impastateci mezza papaya tritata. Aggiungeteci 3 cucchiai di olio di semi di lino e 3 cucchiai di miele. Stendete in modo uniforme sulla chioma. Nel frattempo preparate un infuso di tè verde. Dopo 40 minuti risciacquate, fate uno shampoo e sciacquate di nuovo con l’infuso di te verde.

8. Maschera per capelli secchi al burro di argan e al fiordalisio

Prendete 2 cucchiai di olio di jojoba, 3 cucchiai di burro di argan, 5 cucchiai di argilla bianca, 2 cucchiai di miele e tisana di fiordaliso quanto basta. Per prepararla, comprate i boccioli di fiordalisio in erboristeria. E’ utile perché idrata a fondo. Unite tutti gli ingredienti insieme e usate la tisana per diluirli e quella che avanza per l’ultimo risciacquo.

9. Maschera per capelli secchi allo yogurt

Prendete tre cucchiai di miele, mischiateli a 4 cucchiai di yogurt e a 2 cucchiai di olio di oliva. Mescolate bene e con un pennello da parrucchiere stendete sui capelli, dal cuoio capelluto alle punte. Lasciate in posa la maschera per 30 minuti. Questo trattamento va ripetuto una volta a settimana, per 3 o 4 settimane. Dopo, ripetetelo una volta al mese. E’ una maschera nutriente, che apporta morbidezza e lucentezza.

10. Maschera per capelli alla banana fai da te

Vi occorrono 10 ml di olio di oliva, mezza banana frullata e 10 ml di olio di mandorle. Mescolate bene insieme e frullatelo, così da ottenere un composto fluido e ben spalmabile su tutta la lunghezza. Deve restare in posa per circa 15 minuti.

Alcuni consigli per i capelli secchi

Come dicevo all’inizio, evitate i prodotti di scarsa qualità per lavarli e puntate su quelli più naturali possibile. Applicate un balsamo naturale a ogni lavaggio sulle punte e cercate di non rovinarli con il calore troppo intenso, l’asciuga capelli usatelo a un’intensità moderata e lo stesso vale per le piastre.

Quando mettete le maschere e il balsamo, pettinate bene i capelli. Fatelo anche quando i capelli sono asciutti perché pettinandoli con cura diffondete gli oli che la chioma produce in modo naturale. Per combattere la secchezza dei capelli, bevete tanta acqua, tisane e centrifugati di verdura e di frutta.

Una volta a settimana utilizzate una delle maschere presenti in questo elenco per combattere la secchezza della vostra chioma. Potete provarle alternandole, così da capire quale di queste funziona meglio per voi. Non dimenticatevi di farcelo sapere anche attraverso i commenti!

© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here