Influenza: sintomi, cause, rimedi naturali, alimentazione e consigli per la prevenzione

0
119
Influenza: sintomi, cause, rimedi naturali, alimentazione e consigli per la prevenzione. Scopri cosa fare per combattere l'influenza, cosa mangiare, i cibi da evitare, i nostri consigli per prevenire l'influenza e i più efficaci rimedi naturali contro l'influenza.

L’influenza è un disturbo più che comune nel periodo freddo, ma allo stesso tempo si può curare in svariati modi. Ha molteplici cause per fare comparsa, ma altrettanto si rivela facile da prevenire o curare, questo ovviamente quando si parla di fattori non gravi. Vediamo i sintomi che possono essere riscontrati, conosciamo le cause e i vari rimedi naturali contro l’influenza.

Con l’uso della fitoterapia, aromaterapia, alimentazione… è possibile avere una protezione in più nei confronti dell’influenza. Quindi la si combatte e previene anche in modo naturale.

Sintomi e cause dell’influenza

Parlando di influenza riguardante i sintomi che può lasciare quest’ultima, ricordiamo un vasto repertorio. Infatti ci sono molti casi in cui il soggetto non riesce a far niente se non rimanere sdraiato e rannicchiato in una coperta, magari con tanto di borsa del ghiaccio sulla fronte. Questi sono i sintomi:

  • Febbre
  • Mal di gola
  • Tosse
  • Occhiaie
  • Mal di testa
  • Brividi di freddo
  • Mancanza di appetito
  • Dolori muscolari
  • Gola irritata o secca
  • Stanchezza (anche quotidiana)
  • Diarrea
  • Vertigini

Ricordiamo che ogni singolo sintomo presente in questo elenco può rivelarsi lieve come non. L’influenza si trasmette velecemente, basta anche uno starnuto da parte di un soggetto che ne è affetto! Le cause sono sempre attinenti a dei virus influenzali, attualmente la medicina ne ha contraddistinti 3 in particolare vale il tipo A, il tipo B e il tipo C (più raro).

Rimedi naturali contro l’influenza

I rimedi naturali ci portano sempre a prediligere alimenti come agrumi ricchi di vitamina C, spezie antiossidanti, tisane terapeutiche e quant’altro ci possa essere di utile in commercio contro la tanto sgradevole influenza. Il repertorio di madre natura, della nonna o come lo si voglia chiamare ci consiglia prodotti genuini e adatti a trattare la sintomatologia del disturbo presente in quel momento o solo a livello preventivo. Ma in questi casi anche il riposo è da tenere in considerazione, così come il mangiar bene continuamente quindi prediligere una giusta dieta alimentare. Veniamo ai rimedi naturali contro l’influenza:

1. Miele e limone

Combinare miele e limone per ottenere benefici in caso di tosse e mal di gola, nonché sintomi tipici dell’influenza. Attraverso dei semplici gargarismi, il rimedio casereccio dovrebbe donare sollievo in pochissimo tempo. Ripetere anche 2 volte durante la giornata. La combinazione di ingredienti prevede i seguenti elencati: 1 tazza d’acqua tiepida, 1 cucchiaio piccolo di miele, succo di limone quanto basta. Escludendo il miele è un trattamento affidabile anche nei confronti dell’igiene orale.

2. Latte caldo e miele all’eucalipto

Una bevanda difficile da rifiutare (specialmente in caso di influenza, mal di gola, tosse, naso chiuso…) è proprio la classica tazza di latte e miele! Con tale disturbo si cerca sempre qualcosa che riscaldi e allo stesso tempo idrati. Inoltre quando sono presenti tosse e mal di gola, quest’ultima tende a lasciare quella sensazione di prurito che appunto non è affatto piacevole per una persona già debilitata. Per il miele ricordiamo che ce ne sono molte varianti, quella suggerita in tal caso è il miele all’eucalipto.

3. Impacchi acqua e aceto

Acqua e aceto la si può usare contro l’influenza e non solo. La preparazione prevede appunto i due ingredienti versati in una ciotolina, ci andrà aggiunto uno straccio da immergere, strizzare e posizionare sulla fronte. Un metodo comunissimo ma efficacie per temperature lievi, quindi non per i febbroni.

4. Riposo e alimentazione

Di solito è difficile dormire, o comunque il riposo non è dei migliori in presenza dei sintomi dell’influenza. Il corpo umano infatti necessita di ore di sono per essere al pieno delle forze. Se c’è un po’ di febbre, mal di testa, raffreddore e così via… è naturale che prevalga la stanchezza, l’insonnia e non solo. Tutti motivi che possono accentuare il problema insomma. A questo ricordiamo anche l’alimentazione, mangiare + riposare è la giusta combinazione di ingredienti per essere in forma. Si possono considerare le prime nozioni in pratica (per quanto riguarda il benessere generico). Queste devono essere seguite da cibi genuini e un buon stile di vita. Dopo approfondiremo quando detto in quest’ultime righe.

5. Suffumigi

Per liberare le vie respiratorie possono dimostrarsi d’aiuto i suffumigi, quindi l’inalazione di vapori rilasciati dalla pentola d’acqua calda a cui sono stati uniti oli essenziali per esempio. Dunque serve una pentola media a cui unire circa 1 litro d’acqua, scaldare e portare ad ebollizione. Dopodiché spegnere la fiamma unire il rimedio (che fra poco vedremo) e inalare i fumi, mentre la testa e sopra coperta da un asciugamano. Come elementi possono andar bene: olio essenziale di camomilla, di lavanda, di rosmarino etc. Anche le spezie come il timo sono un valido alleato.

Alimentazione indicata contro influenza

Facciamo subito la premessa che non c’è un regime alimentare adatto a tutti. Possiamo anche suggerire 300 tipi di cibi tra frutta, verdura e pesce ma dovremmo sempre fare i conti con le allergie, le intolleranze e il gusto personale. Quindi noi proseguiamo con un lista alimentare, alla quale alcuni dei lettori potranno attingere e altri no, per motivi personali.

  • Verdure (pomodori, patate, insalata, cavolo nero, zucchine, carote, peperoni…).
  • Frutta ricca di vitamina C per rinforzare il sistema immunitario (arancia, ananas, kiwi, mela, banana, limone…).
  • Carne bianca.
  • Legumi (fagioli, ceci, lenticchie…).
  • Pesce.
  • Brodo.
  • Pasta e riso integrale.

Dunque via libera alle minestre e i passati di verdure. I cibi cotti al vapore, la pasta integrale, la frutta secca, i legumi… in questi casi un medico nutrizionista può fare veramente la differenza, visto che suggerirà un piano alimentare equilibrato e ricco di nutrienti.

Influenza: consigli per la prevenzione

Prevenire è meglio che curare, infatti contro l’influenza si possono usare degli accorgimenti per cercare di evitarla (quanto più possibile). Tuttavia, non sempre questi possono funzionare altrimenti non si sentirebbe mai parlare di tale disturbo.

Per aumentare le difese del corpo dai virus influenzali è necessario fare scorte di vitamina C. Inoltre nelle giornate fredde e ventose, uscire può essere rischioso e dare appunto origine ai sintomi di tale disturbo. Quindi serve attenzione e possibilmente indumenti pesanti che possono coprire bene.

Chi si sente già debole e spossato dovrebbe riguardarsi rimanendo in casa al caldo. Generalmente l’assunzione di tisane alle erbe si rivela utile per potenziare il sistema immunitario e allo stesso tempo per depurarsi da scorie e tossine.

Consigliamo anche di far cambiare aria in casa, questo accorgimento si utilizza quanto c’è già un soggetto influenzato nell’abitazione. La pulizia delle mani inoltre è importante, serve acqua e sapone per eliminare lo sporco, evitando così il contagio.

© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here