Tisane contro la nausea: infusi efficaci contro la sensazione di malessere

Per combattere la sensazione di malessere, nausea e vomito in aiuto ci vengono anche le tisane. In questo articolo potete scoprire quali erbe utilizzare e quali tisane contro la nausea sono più efficaci.

0
702
Tisane contro la nausea: ricette di infusi efficaci contro la sensazione di malessere. Scopri quali erbe utilizzare per preparare una tisana per la nausea e le più efficaci ricette fai da te per preparare una tisana per attenuare i sintomi di malessere, nausea e vomito.

Le tisane contro la nausea sono molto utili per lenire il problema in maniera naturale. Qual’ora sia il mal d’auto, il mal di mare o semplicemente un’indigestione a provocarla, è possibile consumare una tisana per la nausea per prevenire la sensazione di malessere e alleviare i sintomi.

Chi soffre di nausea può arrivare a stare veramente male ed essere quindi debilitato. Ecco allora che non mangia, come si muove si accentua il problema, addirittura l’assunzione di liquidi può causare il vomito o comunque può aumentare la sensazione di rimettere. Ricordiamo che le tisane sono realizzate con piante dalle molteplici proprietà salutari. Per cui con una tisana è possibile placare sia la nausea, ma anche stimolare l’appetito, potenziare le difese immunitarie (un effetto ottimo visto che entriamo nell’inverno), depurarsi e quant’altro.

Perché combattere la nausea, sintomi e cause

La nausea è un problema comune, i bambini infatti sono i primi a soffrirne. È comunque un disturbo passeggero che nella maggior parte dei casi si risolve da se! Spesso per facilitare le cose è sufficiente bere una tisana, tuttavia è importante capire cosa origina la sensazione del bisogno di vomitare.

Se con il rimedio (come assumere una tisana allo zenzero) non si ottengono risultati concreti e quindi il disturbo persiste, molto probabilmente c’è da cercare meglio quale sia l’origine del malessere. Il corpo umano è difficile da capire, ci manda segnali continuamente ma senza aver una buona esperienza è possibile non interpretarlo correttamente e si rischia così di fare degli errori di valutazione, sottovalutando delle volte sintomi importanti.

Quindi per trovare il rimedio più adatto si deve come prima cosa consultare degli esperti, come il proprio medico che può capire se la nausea persistente ha un problema alla radice che deve essere curato. Quando invece dipende da una cattiva alimentazione o ci sono cibi che danno fastidio, può suggerire cosa mangiare e quali bevande prediligere. Di solito comunque la nausea è un disturbo passeggero che non dipende da gravi problemi di salute e una buona tisana aiuta a star meglio prima.

Adesso vediamo quali erbe usare e come preparare le tisane contro la nausea. Ricordiamo comunque che le cause riconducibili alla nausea sono diverse. C’è il mal di mare e il mal d’auto, la gravidanza, i traumi, l’indigestione, febbre, disturbi neurologici etc. Per quanto riguarda la sintomatologia riguardante la nausea si possono riscontrare stanchezza, pallore e febbre. Naturalmente ci sono anche il vomito, la salivazione abbondante, le vertigini e l’inappetenza.

Erbe per la preparazione delle tisane contro la nausea

  1. Menta. La menta è apprezzata in tutto il mondo per i suoi vari effetti positivi sul corpo. Contrasta la nausea (anche quella da mal di mare), alleata dello stomaco e potenzia le difese immunitarie.
  2. Zenzero. Lo zenzero può combattere il gas intestinale evitandone la comparsa. Inoltre calma in maniera ottimale nausea e vomito. Tuttavia non è da assumere in quantità eccessive.
  3. Limone. Il limone è un agrume portentoso per la cura del corpo. Oltre a dimostrarsi depurativo è un validissimo anti-nausea e alleato contro molti altri disturbi. Non solo, offre al corpo principi attivi importanti e soprattutto necessari per il suo corretto funzionamento.
  4. Cannella. Conta proprietà utili per la digestione, inoltre è una pianta che stimola la memoria. La cannella è dunque un’alleata a 360 gradi su cui è possibile fare affidamento in caso di nausea, mal di pancia e non solo.
  5. Camomilla. Per combattere la nausea una tisana alla camomilla è molto utile. Contrasta le infiammazioni e protegge lo stomaco. Impiegata per fornire benefici sull’umore e per lenire la nausea e la voglia di rimettere.
  6. Cumino. Per coloro che soffrono di indigestione o hanno quella noiosa sensazione di nausea, possono assumere il cumino sotto forma di un’ottima tisana. Questa pianta è ricca di sostanze utili al corpo perciò può rivelarsi utile in diverse circostanze. Nella fitoterapia è un alleato rinomato in più occasioni.

Tisane contro la nausea: ricette fai da te

Vediamo adesso alcune ricette per preparare le tisane contro la nausea.

1. Tisana al limone

È possibile fare uso della tisana al limone per combattere numerosi malesseri, tra cui la nausea. Occorre un pentolino con dell’acqua, lasciare sulla fiamma media fino a quando l’acqua non bolle. Adesso unire le fettine di limone (tagliate in precedenza) e aggiungerle nel pentolino. Basta ½ agrume per realizzare questa tisana anti-nausea. L’infusione è di circa 10 minuti ma può passare anche un po’ più di tempo. Filtrare con un colino e successivamente consumarla. C’è chi ci aggiunge ½ cucchiaio di miele per addolcire la tisana qui presente.

2. Tisana alla menta piperita

La menta piperita può essere assunta attraverso una buona e rinfrescante tisana. C’è chi la usa frequentemente contro la nausea da mal d’auto. La preparazione è molto semplice, infatti serve sempre un bricco con un po’ d’acqua così che possa essere messa a bollire. Dopodiché serve la menta, ne bastano poche foglie ovviamente. Attendere un tempo minimo per l’infusione (anche 10 minuti) e dopo filtrare bene. È arrivato il momento di gustare la tisana alla menta contro la nausea.

3. Tisana allo zenzero

Lo zenzero è una spezia molto efficace contro nausea, tosse, raffreddore, mal di gola, stanchezza e non solo. Consumarlo attraverso una tisana, consente di alleviare tali disturbi. La parte da usare della pianta è la radice fresca, ormai acquistabile in ogni supermercato. Per preparare la tisana allo zenzero per la nausea basta mettere a bollire in un pentolino circa 300 ml di acqua con circa 10 gr di zenzero. Lasciate bollire a fuoco basso per circa 5 minuti, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per altri 5-6 minuti. Filtrare e bere la tisana allo zenzero eventualmente addolcendo con poco miele. In poco tempo placa la nausea lenisce e l’acidità di stomaco.

4. Tisana alla cannella

Un’altra spezia ottima ed efficace contro la nausea è la cannella. Proprio come lo zenzero aiuta in caso di nausea e altri disturbi comuni. Per preparare la tisana alla cannella contro la nausea basta mettere a bollire circa 300 ml di acqua e quando l’acqua bolle aggiungere mezza stecca di cannella o un cucchiaino scarso di cannella in polvere, spegnere il fuoco, coprire e lasciare in infusione per circa 10 minuti. C’è anche chi ne accentua i benefici aggiungendo un po’ di zenzero e miele. Questa tisana sarà una vera bomba di energia e proprietà benefiche.

5. Tisana alla camomilla

Ultima (ma non per importanza) la camomilla, un’altra grandissima alleata contro la nausea. Come tutte le ricette di tisane contro la nausea appena viste anche questa si prepara nel solito modo. Quindi in un pentolino mettere 1 tazza d’acqua, successivamente, quando l’acqua bolle unire la bustina di camomilla e lasciare in infusione per circa 5 minuti.

© Copyright Benesseregreen.com, tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here